Emergenze internazionali

Secondo quanto previsto dalla Legge n. 152/2005 lo stato di emergenza può essere dichiarato anche in caso di calamità naturali o gravi eventi all’estero. Per ciascuna emergenza internazionale vengono indicati solo i dati relativi ai provvedimenti adottati e alle risorse stanziate.
In questi casi non si applica la normale procedura per la quantificazione degli interventi urgenti e la prima stima dei danni – come previsto dal decreto legge n. 93/2013 convertito nella Legge n. 119/2013 – e gli eventuali importi assegnati in delibera sono assegnati dal Dipartimento della Protezione Civile sulla base della quantificazione delle spese che consentono di coprire gli interventi.