Dettaglio News

Maltempo Calabria ionica: aggiornamento delle ore 16.00

22 novembre 2020

Un team del Dipartimento della protezione civile è già operativo presso il Centro Coordinamento Soccorsi attivato in Prefettura a Crotone

 

Il Dipartimento della protezione civile sta seguendo da vicino la forte ondata di maltempo che da venerdì sera sta interessando la costa ionica della Calabria, con quantitativi di precipitazioni superiori ai 300mm nelle ultime 36 ore, e punte di oltre 400mm in alcune località.

Un team del Dipartimento è già operativo presso il Centro Coordinamento Soccorsi attivato in Prefettura a Crotone. A supporto dei Comuni colpiti, dove sono stati immediatamente istituiti i Centri Operativi Comunali e dove sono al lavoro Vigili del Fuoco e volontari di protezione civile della Regione Calabria, sono state inviate squadre di volontari dalla Puglia, dalla Basilicata e dalla Campania, tutte dotate di idrovore e motopompe.

A causa delle forti precipitazioni, sono infatti esondati ieri i fiumi Esaro e Neto ma gli allagamenti hanno riguardato fortunatamente solo le aree golenali. Per quanto riguarda invece le aree urbane, la Protezione civile della Regione Calabria riferisce che i Comuni maggiormente colpiti dal maltempo sono Crotone, Cirò Marina e Isola di Capo Rizzuto. In queste e in altre località, gli allagamenti diffusi hanno reso necessaria l’evacuazione della popolazione a rischio, ora ospitata presso alberghi e strutture messe a disposizione dai Comuni.

In diverse zone, squadre di Vigili del Fuoco e volontari sono al lavoro per liberare le cabine elettriche dall’acqua e ripristinare la fornitura di energia. Il maltempo ha causato anche alcune interruzioni stradali per la presenza di allagamenti e di fango sul manto stradale: si tratta tuttavia di interruzioni puntuali, che riguardano sia la viabilità principale sia quella secondaria, a cui verrà data massima priorità di intervento per garantire ai soccorsi e alla popolazione tutti i collegamenti, anche tra i Comuni dell’entroterra.
In queste ore, è tornato operativo l’Aeroporto di Crotone.

Considerata la difficile situazione in corso, la Protezione Civile della Regione Calabria ha chiesto alla popolazione di restare a casa e, per agevolare la segnalazione di eventuali emergenze o criticità, ha attivato un servizio WhatsApp sul numero 3205799119 al quale è possibile inviare un messaggio di aiuto, specificando i propri riferimenti per essere contattati.