Dettaglio News

Consiglio dei Ministri: Piano C.A.S.E. e nuove misure per l'emergenza in Abruzzo

23 aprile 2009

 

Il Consiglio dei Ministri del 23 aprile ha varato il decreto legge "Abruzzo" per fare fronte all'emergenza del sisma che ha colpito la Regione.
Il provvedimento ha stanziato in favore delle aree terremotate 8 miliardi di euro per i prossimi tre anni.

Il piano C.A. S. E. - Complessi Antisismici Sostenibili Ecocompatibili
Tra gli interventi presentati, il "Piano C.a.s.e." per la ricostruzione delle abitazioni colpite dal sisma nel comune di L'Aquila.
E' un piano innovativo per la progettazione e realizzazione, nei comuni terremotati, di nuove abitazioni e quartieri durevoli e tecnologicamente avanzati, ispirati a criteri di risparmio energetico e protezione dalle azioni sismiche.
 
In questo modo sarà garantita una sistemazione adeguata alle persone le cui abitazioni sono state distrutte o dichiarate non agibili.  Una struttura interforze vigilerà sul corretto ed ineccepibile svolgimento delle procedure contrattuali, anche al fine di prevenire eventuali infiltrazioni da parte della criminalità organizzata. Il Commissario delegato sarà coadiuvato da quattro vice Commissari per specifici settori d'intervento.
 
Sede G8
Nella riunione si è anche proposto di spostare il G8 de La Maddalena in Abruzzo.
L'Italia richiederà il parere degli altri Paesi partecipanti.