Magazine

Gran Premio Sviluppo Sostenibile, ad honorem al Dipartimento della Protezione Civile

10 dicembre 2018

Gran Premio Sviluppo SostenibileSi svolge a Roma l’edizione 2018 del Gran Premio sviluppo sostenibile, nell’ambito della XII Green Globe Banking 2030 Conference “Finanza sostenibile per l'economia reale: il ruolo dei Sustainable Development Goals”, in programma l’11 dicembre presso l'Auditorium BNL Gruppo BNP Paribas.

Nel corso della cerimonia, che sarà l'occasione per fare il punto della situazione sul ruolo del sistema finanziario nella strategia italiana per l'Agenda 2030, sarà proclamato l'istituto finanziario– banca, assicurazione, società finanziaria - che per l’Italia maggiormente stia contribuendo al raggiungimento dei Sustainable Development Goals per lo Sviluppo Sostenibile.

Contestualmente, sarà conferito anche il Gran Premio Sviluppo Sostenibile ad Honorem, dedicato a una organizzazione, ente, impresa, persona, anche di matrice non finanziaria, che si sia particolarmente distinta nell'impegno verso lo Sviluppo Sostenibile. Il prestigioso riconoscimento va per il 2018 al Dipartimento della Protezione Civile, che prende parte alla cerimonia con il direttore Italo Giulivo.

L'iniziativa, quest’anno alla sua dodicesima edizione, è organizzata dall'Associazione Europea Sostenibilità e Servizi Finanziari e punta a promuovere la diffusione di cultura e pratiche di finanza green e sostenibile che abbiano come punto di riferimento i Sustainable Development Goals dell'Agenda 2030 dell'ONU.

                                                                                                        ***

Unipol Gruppo si è aggiudicata il Gran Premio Sviluppo Sostenibile 2018. In particolare è stata apprezzata “la piena e significativa consapevolezza della necessità di integrare i Sustainable Development Goals nelle strategia e nella declinazione operativa. Una prospettiva che sia a livello domestico che internazionale apre nuove dimensioni per la creazione di valore, l’innovazione e la competitività”.

Il Gran Premio Sviluppo Sostenibile ad honorem, assegnato al Dipartimento della Protezione Civile, è stato ritirato da Italo Giulivo, Direttore dell’Ufficio Attività tecnico-scientifiche per la previsione e la prevenzione dei rischi.

Il riconoscimento “premia non solo l’eccezionale sforzo organizzativo e umano del Dipartimento nelle emergenze, ma testimonia anche gli studi e le analisi per la previsione e la prevenzione dei rischi naturali e antropici presenti nel nostro territorio. Un rischio a cui rispondere con una vigorosa consapevolezza del bisogno di una nuova cultura basata sullo Sviluppo Sostenibile”.