Io non Rischio Terremoto Edizione 2014



Io non rischio: un momento della campagna in piazza con i volontariNel 2014 sono state due le edizioni della campagna Io non rischio: il 14 e 15 giugno e l’11 e 12 ottobre. A giugno, la campagna si è potuta svolgere solo in alcune piazze del centro-sud Italia, a causa del forte maltempo. Nel weekend dell’11 e 12 ottobre 2014 i volontari che non erano riusciti a realizzare la campagna o che l’hanno fatta solo in parte sono scesi di nuovo in piazza per informare i cittadini sul rischio sismico.

Hanno partecipato alla campagna 2014 le sezioni locali di Ana, Anai, Anpas, Anvvfc, Avis, Cisom, Cives, Cri, Fin, Fir Cb, Lares, Legambiente, Misericordie, Nucleo di protezione civile Inps, Prociv-Arci, Prociv Italia, Psicologi per i popoli, Rnre, Ucis, Unitalsi, Vab e le associazioni regionali e i gruppi comunali di Campania, Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta e Veneto. Oltre alla campagna Io non rischio Terremoto, in più di 20 piazze della Calabria, della Campania, della Puglia e della Sicilia orientale, si è svolta a giugno e ottobre anche l’iniziativa Io non rischio Maremoto, per parlare ai cittadini anche del rischio maremoto e promuoverne un ruolo attivo nel campo della prevenzione.