Pubblicazioni

Sono prevedibili i terremoti e le eruzioni vulcaniche?

La copertina del libro "sono prevedibili i terremoti e le eruzioni vulcaniche?"Autore: Dipartimento della Protezione Civile

Editore: Dipartimento della Protezione Civile

Lingua: italiano

Pagine: 263

Anno di pubblicazione: 1990

Non disponibile



L'Italia ha una posizione d'avanguardia nelle classifiche di pericolosità idrogeologica, sismologica e vulcanologica. Mentre i fenomeni idrogeologici si possono prevedere ed evitare, i terremoti e le eruzioni non possono essere impediti né ridotti di magnitudo.
Il compito del Dipartimento della Protezione Civile diventa così duplice: conoscere la probabilità d'insorgere d'un fenomeno per poter predisporre in tempo utile le difese; intraprendere politiche di prevenzione, insieme alle Regioni e alla consulenza scientifica di affermati ricercatori, per mitigare il rischio nelle zone esposte a questi rischi.
Il presente volume ripercorre i punti salienti discussi al Convegno scientifico di Taormina il 13 e il 14 aprile 1989, durante il quale si è cercato di interrompere la circolazione di notizie confuse e non attendibili in merito ad eventi calamitosi legati ai fenomeni vulcanici e sismici.
La pubblicazione, riportando alcuni studi approfonditi e le esperienze dei Paesi più evoluti in materia, rappresenta un rigoroso strumento scientifico e, insieme, un simbolo dell’impegno che il Dipartimento della Protezione Civile assolve quotidianamente.