News

EFDRR: in corso bilaterali tra la Protezione civile italiana e diversi paesi partecipanti al Forum

21 novembre 2018

Il Capo del Dipartimento Angelo Borrelli ha siglato un protocollo con la Romania. Colloqui con Mami Mitzutori dell’UNISDR, la DG Echo della Commissione europea, con la Bielorussia, l’Armenia e la Lituania

 A margine del Forum Europeo sulla Riduzione dei Rischi sono previsti alcuni incontri bilaterali tra il capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, e i rappresentanti del sistema di protezione civile di Grecia, Romania, Bielorussia, Montenegro, Lituania e Armenia.

Nel corso dei colloqui verranno siglati o rafforzarti anche alcuni protocolli d’intesa per favorire lo scambio di know-how tecnico-scientifico (sia attraverso la condivisione di risorse e competenze, sia attraverso corsi di formazione), lo scambio di informazioni sulle reciproche procedure di pianificazione, lo sviluppo di strategie comuni sulla riduzione dei rischi e l’individuazione di procedure di mutua assistenza in caso di calamità.

Nella giornata odierna Borrelli ha incontrato Raed Arafat, Segretario di Stato e Capo del Dipartimento per le situazioni di urgenza della Romania, Vladimir Vashchenko, Ministro delle situazioni di emergenza della Repubblica della Bielorussia e Arnoldas Pikzirnis, Consigliere del Primo Ministro per la sicurezza nazionale e le politiche interne e Supervisore dell’Ufficio per la Prevenzione dei Rischi e la Prevenzione delle Crisi della Repubblica di Lituania.

Il primo incontro della giornata il capo del Dipartimento è stato riservato riservato a Mami Mizutori, Rappresentante Speciale del Segretario Generale dell’ONU per la riduzione del rischio da disastro (UNISDR), mentre Monique Pariat, Direttore Generale della Protezione civile e operazioni di aiuto umanitario (ECHO) della Commissione Europea, chiude la serie dei colloqui previsti per oggi. I restanti incontri sono programmati nella giornata di domani, giovedì 22 novembre.