News

Hai cercato

Incidente nucleare in Francia: il Dipartimento monitora la situazione

12 settembre 2011

In collaborazione con Ispra, Vigili del Fuoco e autorità francesi si verificano i possibili rischi

rischio nucleare repertorioIl Dipartimento della Protezione civile è in contatto con l'Ispra - Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale - e con i Vigili del fuoco per monitorare e verificare gli eventuali rischi per l'Italia dopo l'esplosione che si è verificata nel centro di trattamento delle scorie nucleari a Marcoule, nel sud della Francia.

Il Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco ha una rete di rilevamento della radioattività attiva sul territorio nazionale, pronta a segnalare anomalie.

Il Dipartimento è inoltre in contatto con la protezione civile francese che non ha dato notizia di fughe radioattive nei pressi del sito nucleare a Marcoule.
 

Foto di repertorio