News

Ad Aosta la Mostra itinerante “Terremoti d’Italia”

15 ottobre 2018

 In esposizione all’Espace dal 12 ottobre al 12 novembre

L’obiettivo della Mostra è di sensibilizzazione rispetto ad uno dei rischi naturali che più riguarda il nostro Paese: il rischio sismico e diffondere la cultura di protezione civile, stimolando i cittadini ad assumere un ruolo attivo nel campo della prevenzione, attraverso la conoscenza del fenomeno fisico e la memoria storica dei terremoti del passato.

Mostra "Terremoti d'Italia" Aosta 2018È ripartita dalla città di Aosta la Mostra itinerante “Terremoti d’Italia”, realizzata nell’ambito del progetto RISVAL Programma Interreg V.A. Italia – Francia – Alcotra 2014-2020 “il fenomeno la storia e l’organizzazione del sistema di Protezione civile regionale”. Ad accompagnare i visitatori e ad illustrare la storia dei terremoti, le strumentazioni e le attività di prevenzione accanto ai volontari valdostani ci sono i volontari di protezione civile della LARES Italia, unione nazionale laureati esperti in protezione civile.

Ad oggi sono già oltre duemila gli studenti delle scuole valdostane che visiteranno la Mostra.

Il percorso espositivo, articolato in tre aree: fenomeno, territorio e riduzione del rischio, parte dall’origine dei terremoti, per passare alla storia e alla pericolosità sismica del territorio nazionale e affrontare infine i temi della vulnerabilità delle costruzioni e degli accorgimenti per renderle più sicure.

In occasione della tappa di Aosta è stato possibile osservare le registrazioni in tempo reale geolocalizzate su tutto il territorio nazionale grazie all'interfaccia web ad accesso riservato "RAN - Rete accelerometrica nazionale - Live".

Il percorso si conclude con l’esperienza offerta dalla “Stanza sismica” nella quale i visitatori possono vivere in sicurezza e osservando da vicino gli effetti del terremoto invitandoli a riflettere sul significato concreto del fare prevenzione, come singoli e come collettività.