News

Uragano Florence: situazione e informazioni di prevenzione

14 settembre 2018

L'estremo fenomeno atmosferico sta toccando in queste ore la costa del North Carolina. Cerchiamo di saperne di più con i suggerimenti di prevenzione per chi vive nelle zone colpite

L’uragano Florence è arrivato sulla costa orientale statunitense. Sono oltre 100.000 le case rimaste senza elettricità, migliaia le persone che hanno trovato riparo nei rifugi.
Declassato a categoria 1, dato l'indebolimento dei venti (passati da 225 a 150 km orari), l’uragano continua a far paura: nella Carolina del Nord e in quella del Sud il centro nazionale per gli uragani (Nhc) ha previsto, infatti, "alluvioni catastrofiche".


Foto satellitare della situazione alle ore 16.00 italiane

DEFINIZIONE. Gli uragani, terminologia con cui si definiscono le depressioni nelle zone Atlantiche e del Golfo de Messico, sono enormi sistemi di tempeste che si formano sulle calde acque oceaniche e si muovono verso terra.
Le potenziali minacce dagli uragani includono venti potenti, forti piogge, mareggiate, alluvioni costiere e interne, correnti di pioggia, tornado e frane e vengono classificati secondo la scala “Saffir-Simpson”, in base alla velocità dei venti.

Sono quindi definiti:

TD tropical depression – con velocità vento fino a 60 km/h
TS tropical storm - velocità del vento tra 61-118 km/h
HR1 Hurricane category 1 - velocità del vento tra 119-153 km/h
HR2 Hurricane category 2 - velocità del vento tra 154-177 km/h
HR3 Hurricane category 3- velocità del vento tra 178-208 km/h
HR4 Hurricane category 4- velocità del vento tra 209-251 km/h
HR5 Hurricane category 5 - velocità del vento sopra 252 km/h

Il National Hurricane Center degli Stati Uniti ha messo in guardia gli stati interessati perché attivino i propri piani anti-uragano alfine di tutelare la popolazione, specialmente i cittadini che vivono sulle coste.

La situazione è in costante evoluzione e, proprio per questo, il Dipartimento della Protezione Civile vuole informare i connazionali presenti sul territorio statunitense offrendo link utili sui comportamenti da tenere in caso di emergenza e su dove informarsi per conoscere in modo dettagliato e aggiornato gli avvisi di emergenza.

 

INFORMAZIONI E LINK UTILI. Per quanto riguarda il sistema di allertamento di emergenza, FEMA (Federal Emergency Management Agency) ha messo a disposizione due siti utili:

-Emergency Alert System (EAS): https://www.fcc.gov/general/emergency-alert-system-eas
- Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA): https://www.nhc.noaa.gov/gtwo.php?basin=atlc&fdays=2

Inoltre, Ready, la campagna di servizio pubblico nazionale progettata per educare e responsabilizzare gli americani a prepararsi, rispondere e mitigare le emergenze, sia dettate da rischi antropici che naturali, ha messo a disposizione dei cittadini dei consigli utili su come comportarsi in caso di uragani, di seguito il link: https://www.ready.gov/hurricanes

Di seguito il link alla CNN che sta effettuando una diretta Facebook continua dalle città costiere della North Carolina: