News

Al via la sperimentazione di “Io non rischio scuola”

19 marzo 2018

 Si tratta di un’attività di informazione sulle buone pratiche di protezione civile, destinata ai bambini della scuola primaria

 Grazie all’azione dei volontari di protezione civile, appositamente selezionati e formati, è iniziata la fase di sperimentazione di “Io non rischio scuola”, un’attività di informazione sulle buone pratiche di protezione civile, destinata ai bambini della scuola primaria.

Per uniformare i contenuti da veicolare agli alunni è stato messo a punto un “kit” composto da schede – laboratorio in cui sono descritte delle attività che i volontari sapranno svolgere in classe.

Questa sperimentazione, che vede il coinvolgimento di tutte le Direzioni Regionali di protezione civile e delle Organizzazioni di Volontariato Nazionali e locali, rientra tra le attività della Campagna di comunicazione “Io non rischio” che ha la finalità di informare e sensibilizzare i cittadini sui rischi naturali di tutto il territorio nazionale.

La campagna è promossa e realizzata dal Dipartimento della protezione civile, l’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze (ANPAS), L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), La Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica (ReLUIS), Fondazione CIMA - Centro Internazionale in Monitoraggio Ambientale.