News

Benemerenze: riaperti i termini per le emergenze chiuse tra il 29 agosto 2014 e il 9 giugno 2015

5 ottobre 2015

Per questi eventi scade il prossimo 9 dicembre 2015 la possibilità di richiedere l'attestazione di pubblica benemerenza

benemerenzeDal 9 giugno 2015 è in vigore la nuova procedura per richiedere l’attestazione di pubblica benemerenza. Questo riconoscimento è conferito dal Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Capo Dipartimento della protezione civile, a tutte le persone, amministrazioni, enti, istituzioni o organizzazioni del Servizio Nazionale che partecipano con merito a operazioni di protezione civile e che, con la propria attività, contribuiscono a elevare l’immagine del Sistema nazionale. In particolare, a differenza della vecchia attestazione di pubblica benemerenza, oggi questo riconoscimento può essere concesso per tutti gli eventi per i quali viene deliberato lo stato di emergenza ma deve essere richiesto entro tre mesi dalla data di chiusura dello stato emergenziale.

Nel decreto del Capo Dipartimento che ha sancito l’entrata in vigore della nuova procedura, sono stati inoltre definiti i tempi per richiedere la benemerenza rispetto a eventi emergenziali scaduti da più di tre mesi ma in tempi ritenuti comunque relativamente recenti. Inizialmente, nel decreto, era stato stabilito che per le emergenze chiuse tra il 29 agosto 2014 e il 9 giugno 2015 l’attestazione di pubblica benemerenza dovesse essere richiesta entro il 9 settembre 2015. Successivamente, lo stesso Dipartimento della protezione civile ha deciso però di riaprire i termini fino al 9 dicembre 2015, in via eccezionale e in considerazione del fatto che si tratta della prima applicazione della nuova normativa. La riapertura dei termini è già stata comunicata via email a tutti i vertici segnalanti, a cui è stato allegato anche il prospetto degli stati di emergenza per i quali sarà possibile richiedere la benemerenza entro il 9 dicembre 2015.

Per ottenere l’attestazione di pubblica benemerenza, è necessario seguire un iter, che parte dalla segnalazione, da parte dei vertici segnalanti, dei nominativi delle persone meritevoli al Dipartimento della protezione civile. Successivamente, le candidature saranno analizzate da una Commissione permanente che sottoporrà quelle valutate positivamente al Capo Dipartimento della protezione civile. Quest'ultimo proporrà l'elenco al Presidente del Consiglio dei Ministri che lo ufficializzerà con proprio decreto.
 

Regione Provincia Evento Dichiarazione stato di emergenza Scadenza stato di emergenza
Abruzzo Tutte le province Eventi meteorologici verificatisi nei giorni dall'11 al 13 novembre 2013 e dall'1 al 2 dicembre 2013 nel territorio della regione Abruzzo 24 gennaio 2014 19 gennaio 2015
Basilicata Matera Eccezionali eventi meteorologici nei giorni 7 e 8 ottobre 2013 nel territorio dei comuni di Bernalda, Montescaglioso, Pisticci e Scansano Jonico in provincia di Matera 10 gennaio 2014 5 gennaio 2015
Basilicata Matera e Potenza Eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nei giorni dall'1 al 3 dicembre 2013 nel territorio di alcuni comuni delle province di Potenza e Matera nonché del movimento franoso verificatosi il 3 dicembre 2013 nel territorio del comune di Montescaglioso in provincia di Matera 24 gennaio 2014 19 gennaio 2015
Calabria Tutte le province Eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nei giorni 15 e 16 novembre, 18 e 19 novembre, 30 novembre e 1° dicembre 2013 e dal 1° al 3 febbraio 2014 nel territorio della regione Calabria 30 giugno 2014 27 dicembre 2014
Campania  Tutte le province Situazione di criticità negli impianti di collettamento e depurazione di Acerra, Marcianise, Napoli Nord, Foce Regi Lagni e Cuma nel territorio della regione Campania 9 maggio 2012 30 novembre 2014
Emilia-Romagna Modena Eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 17 al 19 gennaio 2014 nella provincia di Modena 31 gennaio 2014 26 gennaio 2015
Emilia-Romagna Nonantola e Castelfranco Emilia in provincia di Modena Tromba d'aria che il giorno 30 aprile 2014 ha colpito il territorio dei comuni di Nonantola e Castelfranco Emilia in provincia di Modena 8 agosto 2014 4 febbraio 2015
Lazio Roma, Frosinone, Rieti e Viterbo Eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 31 gennaio 2014 al 4 febbraio nelle Province di Roma, Frosinone, Rieti e Viterbo 30 giugno 2014 27 dicembre 2014
Marche Tutte le province Eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 25 al 27 novembre 2013 ed il 2 dicembre 2013, nel territorio della regione Marche

17 gennaio 2014

12 gennaio 2015

Marche Tutte le province Eccezionali eventi meteorologici verificatesi nei giorni dal 10 al 13 novembre 2013 nel territorio della regione Marche 10 gennaio 2014 5 gennaio 2015
Puglia   Ciclo di depurazione delle acque 22 marzo 2002 31 dicembre 2014
Puglia Taranto Eccezionali eventi meteorologici verificatesi nei giorni 7 e 8 ottobre 2013 nei comuni di Ginosa, Castellaneta, Palagianello e Laterza in provincia di Taranto 15 novembre 2013 10 novembre 2014
Sardegna Tutte le province Eccezionali eventi meteorologici verificatisi nel mese di novembre 2013 nel territorio della Regione Autonoma della Sardegna 19 novembre 2013 13 novembre 2014
Toscana Tutte le province Eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nei giorni 20, 21 e 24 ottobre 2013 nel territorio della regione Toscana 15 novembre 2013 10 novembre 2014
Toscana Isola del Giglio Naufragio Nave Concordia 20 gennaio 2012 15 settembre 2014
Toscana Tutte le province Eccezionali eventi alluvionali verificatisi nel periodo dal 1° gennaio all'11 febbraio 2014 nel territorio della regione Toscana 14 febbraio 2014 9 febbraio 2015
Veneto Vicenza Disinnesco ordigno bellico inesploso 14 marzo 2014 10 settembre 2014
Veneto Tutte le province Eccezionali eventi atmosferici verificatisi tra il 30 gennaio ed il 18 febbraio 2014 nel territorio della regione Veneto 16 maggio 2014 11 maggio 2015
Valle d'Aosta Comune di Courmayeur Incremento del movimento franoso che dal 19 aprile 2013 interessa il versante nord-occidentale del Mont de la Saxe nel territorio del comune di Courmayeur, nella Regione Autonoma Valle d'Aosta 10 gennaio 2014 5 gennaio 2015
Africa occidentale   Grave crisi umanitaria in atto nell'Africa occidentale a causa della diffusione del virus Ebola 1° dicembre 2014 30 maggio 2015