News

Maltempo Toscana: il Capo Dipartimento nelle zone colpite

11 settembre 2017

A Livorno per una riunione tecnica presso il Centro coordinamento soccorsi

Persone sedute intorno a un tavoloIl Capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, si è recato oggi in Toscana per un sopralluogo nelle zone colpite dal maltempo che ieri, 10 settembre, ha interessato in particolare la provincia e la città di Livorno.

Nel pomeriggio, Borrelli sarà impegnato in un incontro tecnico presso il Centro coordinamento soccorsi di Livorno, istituito nella Sala operativa unificata permanente della Regione Toscana. Prenderanno parte alla riunione anche il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, il prefetto Anna Maria Manzone, il Sindaco di Livorno Filippo Nogarin e la protezione civile regionale, per fare il punto su questa fase di prima emergenza e sulle misure necessarie al suo superamento.

Il team del Dipartimento della Protezione Civile, giunto ieri nei territori colpiti, prosegue le sue attività a supporto del Sistema regionale di protezione civile, in stretto raccordo con i Comuni di Collesalvetti, di Rosignano e di Livorno. In quest'ultimo, è stato attivato anche il Centro operativo comunale.

Attivate e già operative, a supporto del volontariato locale di protezione civile, le colonne mobili regionali di Liguria ed Emilia-Romagna che – con sette squadre ciascuna – stanno intervenendo sulle principali criticità. In particolare, i volontari sono impegnati nelle attività di pulizia delle strade e rimozione del fango per favorire il ripristino della viabilità, compromessa anche dal crollo di quattro ponti e dall’interdizione al transito di un quinto.

È invece ripreso regolarmente, sia pure con rallentamenti, il traffico ferroviario sulla direttrice tirrenica, ed è in via di normalizzazione l’erogazione dell’energia elettrica, con un netta diminuzione delle disalimentazioni ancora in corso.