Viabilità Italia: presentato il piano per l’esodo estivo 2018

casello autostradaledi Mariacristina Giovannini

Sono migliaia i chilometri di autostrade italiane su cui, già in questi giorni, si stanno riversando milioni di automobilisti per raggiungere mete vacanziere. Un terzo del traffico leggero annuale, infatti, si concentra nel periodo estivo ed è per questo che ogni anno Viabilità Italia - Centro di coordinamento nazionale del Ministero dell’Interno, cui partecipano diversi enti e società tra cui il Dipartimento della Protezione Civile – redige un piano per l’esodo estivo.

Il Piano per l’esodo estivo 2018, presentato a Roma nella Sala conferenze del Ministero dell’Interno, ha l’obiettivo di favorire partenze consapevoli e punta in particolare su prevenzione e sicurezza. A questo proposito, il Piano prevede anche il coordinamento nelle attività di soccorso stradale e di assistenza alle persone, attraverso i Vigili del fuoco, il personale dell'Anas, le risorse delle concessionarie autostradali e i volontari della protezione civile, per assicurare interventi immediati in caso di criticità.

Per questa estate le date da “bollino nero” – ossia le più critiche per il traffico dei veicoli – sono le mattine del 4 e dell’11 agosto. “Bollino rosso”, invece, per gli ultimi due weekend di agosto e per il primo di settembre, perché proprio in questi periodi sono previsti i rientri.
Diverse le campagne di sensibilizzazione rinnovate in questo periodo come #amamiebasta e #guidaebasta promosse da Anas e dedicate rispettivamente a combattere l’abbandono degli animali da compagnia e alla sicurezza alla guida senza distrazioni.

Anche Aiscat promuove sulla rete autostradale campagne dedicate come Vacanze coi Fiocchi (dedicata quest’anno ai comportamenti pericolosi al volante: distrazione, eccesso di velocità e mancato rispetto della distanza di sicurezza) e “Abbandonarmi è un reato, testimonia!” ideata in collaborazione con Enpa e dedicata al contrasto dell’abbandono degli animali.

Notizie sempre aggiornate sul traffico sono disponibili tramite i canali del Cciss - numero gratuito 1518, www.cciss.it e mobile.cciss.it, app Icciss, canale Twitter - Isoradio, Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai e sul Televideo Rai.

Per informarsi sullo stato del traffico sulla rete stradale di competenza Anas è possibile, inoltre, utilizzare l'app “VAI” -Viabilità Anas Integrata visitabile sul sito www.stradeanas.it e disponibile anche per Smartphone. Gli utenti hanno a disposizione anche il numero unico 800.841.148.

Altre informazioni sulla rete autostradale in concessione con numeri e contatti utili sono disponibili sul sito www.aiscat.it, sui siti delle singole Società Concessionarie autostradali, o attraverso l’app “Myway Truck”. Quest’anno è disponibile una nuova app denominata “infoviaggiando” che mostra in tempo reale lo stato della circolazione nelle autostrade del quadrante nord-est d’Italia.



(31 luglio 2018)

Link esterni