A Spoleto il progetto “Un’idea per la sicurezza” torna nelle classi

 di Beatrice Fianco  

A Spoleto circa settecento alunni di diverse fasce d’età sono stati coinvolti nel progetto “Un’idea per la sicurezza”. Il percorso, iniziato circa un mese fa, ha come obiettivo il sensibilizzare i ragazzi al valore della prevenzione del rischio.

A gestire le attività nelle scuole sono stati i membri delle associazioni di volontariato presenti sul territorio: i più piccoli sono stati coinvolti in un gioco da tavolo chiamato “Alla scoperta del rischio”, per i bambini della scuola primaria i volontari delle associazioni sanitariehanno mirato a consolidare le buone pratiche di protezione civile in caso di emergenza. Infine, per i ragazzi della scuola secondaria il percorso stabilito è più approfondito, hanno potuto fare esperienza pratica di primo soccorso con dei manichini messi a disposizione dalla Croce Rossa, Croce Verde e dal Corpo di Soccorso Ordine di Malta.  



(13 marzo 2018)