Al via la IV edizione di "Rieti città senza barriere"

di Beatrice Fianco

Sabato 10 marzo si è tenuto l’incontro “Gestione dell’emergenza nella disabilità”, a cura della Croce Rossa italiana, presso la sala convegni della Camera di Commercio di Rieti. E’ stato trattato il tema del soccorso dei disabili in emergenza e i relativi aspetti psicologici dei soccorritori. L’iniziativa è rivolta ai volontari del Soccorso e della Protezione Civile, nonché delle Forze di Polizia.

L’evento ha avuto come obiettivo il sensibilizzare i cittadini ad una nuova modalità di affrontare il tema della cittadinanza e del lavoro, seguendo il principio che “ogni persona ha il diritto di essere assistita da personale preparato”. Fra i vari interventi Fabio Ciciliano, volontario della Croce Rossa Italiana, che ha trattato il tema delle buone pratiche per l’assistenza delle persone vulnerabili nelle catastrofi e nelle altre emergenze.

A seguire, gli interventi sulla “Psicologia dell’Emergenza” di Andrea Rapini e Annalisa Stocchi, che hanno affrontato l’argomento relativo agli aspetti psicologici dei soccorritori in contesti emergenziali e l’aspetto relazionale soccorritore/disabile.

La giornata fa parte di un percorso chiamato “Rieti città senza Barriere”: una serie di eventi che si terranno da giovedì 22 febbraio fino a sabato 7 aprile 2018, rivolti a tutti i cittadini e alle amministrazioni. La manifestazione ha come obiettivo quello di sensibilizzare la popolazioni al tema della disabilità, per abbattere stereotipi e pregiudizi. Per ulteriori informazioni su programma‚ orari e conferme per la partecipazione agli eventi con posti limitati‚ è possibile contattare la Casa del volontariato di Rieti‚ piazzale Enrico Mercatanti‚ 5 tel. 0746/272342 o scrivere a: rieti@volontariato.lazio.it



(13 marzo 2018)