Gestione dell’emergenza: accordo tra Regione Liguria e Ferrovie dello Stato

Primo piano su binari di una ferrovia - foto di repertoriodi Veronica Tretter

Consolidare i rapporti di collaborazione in vista di una migliore ed efficace gestione di una possibile emergenza in ambito ferroviario. È questo l’obiettivo dell’intesa firmata lo scorso 5 maggio tra la Regione Liguria e il Gruppo Ferrovie dello Stato, nell'ambito della collaborazione nelle attività di protezione civile. La convenzione si inserisce nella cornice degli sviluppi del nuovo sistema di protezione civile regionale avviato dalla Regione Liguria per migliorare la risposta operativa in caso di allerta.

Al protocollo d’intesa seguirà una convenzione, per pianificare nel dettaglio gli interventi da effettuare in caso di emergenze in ambito ferroviario, causate da calamità naturali, ma anche legate allo spostamento di un gran numero di persone. La convenzione assicura la presenza di un addetto della Rete Ferroviaria Italiana nella sala operativa della protezione civile, un flusso di informazioni continuo tra gli enti, e una più stretta la collaborazione tra il sistema di protezione civile regionale e il gruppo Ferrovie dello Stato.

L’accordo permetterà di ottimizzare le procedure di comunicazione, sia in condizioni ordinarie, sia in fase di emergenza e favorire la conoscenza dei rispettivi modelli organizzativi e di intervento, accrescendo la capacità di risposta in caso di criticità sul territorio regionale.

Immagine di repertorio



(9 maggio 2017)