Da Livorno, il programma “Sintonizzati sulla sicurezza”

Buone pratiche networkdi Daniele Argentieri

Il programma “Sintonizzati sulla sicurezza” del Comune di Livorno ha ricevuto il primo premio nella sezione Protezione Civile di #BuonePraticheNetwork, concorso organizzato da Anci Toscana all’interno della manifestazione “Dire e Fare”. Il team di valutazione ha lodato l’idea alla base della campagna e i risultati raggiunti.

Il progetto triennale, sviluppato dal Settore Protezione Civile del Comune, è ispirato dai contenuti della campagna mondiale delle Nazioni Unite “Making Cities Resilient: la mia città si prepara”. Si ha chiaro come le forze in campo nell’emergenza siano costituite dalle Istituzioni a vario livello impegnate e dispiegate, dalle Associazioni di Volontariato, ma anche e soprattutto dalla cittadinanza che deve assumere l’importanza che si merita e ricoprire un ruolo fondamentale.

Obiettivo del progetto è informare e formare la più ampia fetta di popolazione sui rischi del territorio e sulle misure di prevenzione ed auto-protezione da adottare. Alla base dell’iniziativa c’è la consapevolezza dell’importanza che deve rivestire la cittadinanza quando la comunità affronta un’emergenza di Protezione Civile. La strategia di prevenzione è far rientrare pienamente i cittadini nel sistema operativo di Protezione Civile, rendendoli preparati all’emergenza e capaci di affrontala in modo efficace.

Il progetto non è però concluso e continua verso nuovi obiettivi: il 2017, infatti, è dedicato a informare e formare i cittadini sul rischio ambientale e sugli incendi boschivi.    

>> Torna a Magazine "Protezione Civile"



(14 marzo 2017)

Link esterni