Dossier

Terremoto Centro Italia: le Sae-Soluzioni abitative in emergenza

 

La gara

DocumentoIl Dipartimento ha promosso una gara europea per la fornitura di soluzione abitative in emergenza già nel 2012, in seguito alle emergenze gestite negli anni passati e alla convenzione sottoscritta con Consip, società del Ministero dell’economia e delle finanze. Sulla base di questa convenzione, a Consip è affidata la gestione di tutte le fasi preliminari fino alla stipula di contratti o accordi-quadro per l’acquisizione di beni e servizi necessari sia per la gestione ordinaria, sia per fronteggiare le emergenze. La gara indetta nel 2012, che aveva una base d’asta complessiva di 684 milioni di euro ed era divisa in tre lotti (Nord-Centro-Sud), andò tecnicamente deserta.

Successivamente, nell’aprile 2014 venne riproposta una seconda edizione di quella gara, sempre suddivisa in tre lotti geografici, con una base d’asta di 1 miliardo e 188 milioni di euro. Questa gara è stata aggiudicata il 5 agosto 2015 e, a seguito di tutte le necessarie verifiche, i contratti sono stati sottoscritti il 25 maggio 2016. Accertamenti e verifiche di correttezza e trasparenza che sono naturalmente meglio garantiti da una procedura di gara ordinaria, con i tempi previsti dalla legge, rispetto a quanto avviene con i tempi dettati dall’urgenza.

Per quanto riguarda il “lotto 2”, quello relativo alle regioni dell’Italia centrale, il primo classificato con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ossia il miglior rapporto qualità-prezzo è risultato il Raggruppamento temporaneo d’impresa (Rti) tra il Consorzio Nazionale Servizi società cooperativa e Cogeco7 Srl. L’Rti si è impegnato a fornire, secondo necessità, fino a un massimo di 850 moduli in sei mesi. Secondo classificato, il Consorzio stabile Arcale (con un massimo di 780 soluzioni abitative in sei mesi). Terzo, il Raggruppamento temporaneo di imprese costituito da Modulcasa Line Spa, Ames Spa, Nav system Spa per una capacità massima semestrale di 225 Sae.

- Avanti Successiva Precedente Indietro -