Comunicati Stampa

Protocollo d’intesa tra Protezione Civile e Unione Petrolifera

12 luglio 2018

Oggi è stato sottoscritto a Roma il protocollo d’intesa tra Unione Petrolifera (UP) e Dipartimento della Protezione Civile per avviare una collaborazione strutturata per la prevenzione e gestione di eventi emergenziali e/o calamitosi che determinano difficoltà di approvvigionamento dei prodotti petroliferi.


Il protocollo prevede l’attivazione di un Gruppo di coordinamento tra Dipartimento e UP, con il coinvolgimento delle Aziende associate, per individuare strumenti e procedure volte a velocizzare, standardizzare e semplificare le interazioni tra Protezione Civile e le Aziende Petrolifere in situazioni di emergenza che coinvolgono l’approvvigionamento dei prodotti petroliferi stessi.
In particolare, sarà agevolata la circolazione dei veicoli di rifornimento utili alla gestione emergenziale nelle aree interessate e implementata una procedura standardizzata per il pagamento dei prodotti forniti in emergenza, per il rifornimento dei mezzi e delle attrezzature utilizzati dalle organizzazioni di volontariato di protezione civile; sarà inoltre garantito il monitoraggio sull’evoluzione degli eventi con impatto, anche potenziale, sul funzionamento del sistema di produzione e distribuzione dei prodotti petroliferi. L’intesa prevede poi l’organizzazione di attività di formazione per gli operatori della Protezione Civile volte ad approfondire la conoscenza degli impianti produttivi e logistici del settore petrolifero e della loro gestione in caso di emergenza.


“L’intesa siglata oggi con Unione Petrolifera - ha detto il Capo Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli - ci permetterà, in caso di emergenze, di rispondere con maggiore efficacia alle necessità delle comunità colpite da calamità e, allo stesso tempo, di agevolare le attività operative, con particolare riguardo alle esigenze di approvvigionamento, di mobilità e di distribuzione dei prodotti petroliferi. Grazie a questa sinergia strategica si rinnova una importante collaborazione nel campo della previsione e prevenzione dei rischi per una gestione più efficace degli eventi critici”.


Da parte sua il Presidente di UP, Claudio Spinaci, ha dichiarato “E’ un ulteriore passo avanti nell’approccio strutturato che l’Unione Petrolifera insieme alle Aziende associate intendono dare alle proprie attività. Il supporto che le nostre Aziende hanno assicurato in caso di eventi calamitosi è sempre stato tempestivo e rilevante. Nello spirito del miglioramento continuo che il nostro settore persegue da sempre, anche nel campo della responsabilità sociale, con questo protocollo intendiamo dar vita ad un processo che velocizzi e renda sempre più efficace l’intervento dei gruppi di soccorso impegnati nelle emergenze”.