Comunicati Stampa

“Io non rischio”: campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile

11 ottobre 2017

13 ottobre h 10,30 presentazione alla stampa

Il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, incontrerà la stampa venerdì 13 ottobre, alle ore 10:30 a Roma, presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile in via Ulpiano 11, per presentare la settima edizione della campagna di comunicazione nazionale “Io non rischio – Buone pratiche di protezione civile”. L’iniziativa tornerà nelle piazze italiane nella giornata di sabato 14 ottobre grazie al supporto di 5.000 volontari e volontarie che sensibilizzeranno i cittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto.

Alla conferenza stampa parteciperanno il Presidente di Anpas – Associazione nazionale pubbliche assistenze – Fabrizio Pregliasco, il Presidente di INGV – Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia - Carlo Doglioni, il Professor Angelo Masi di ReLUIS – Rete dei laboratori universitari di ingegneria sismica – e per ISPRA – Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, il Presidente Stefano Laporta.

“Io non rischio” è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica. Partner scientifici sono, inoltre, Ispra-Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, Ogs-Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, AiPo-Agenzia Interregionale per il fiume Po, Arpa Emilia-Romagna, Autorità di Bacino del fiume Arno, CamiLab-Università della Calabria, Fondazione Cima e Irpi-Istituto di ricerca per la Protezione idro-geologica.

L’elenco completo delle piazze interessate dall’iniziativa il prossimo 14 ottobre è disponibile sul sito ufficiale della campagna, www.iononrischio.it dove è possibile trovare i materiali promozionali della dell’iniziativa e scoprire cosa sapere e cosa fare per proteggersi dai rischi naturali.

È possibile accreditarsi alla conferenza stampa scrivendo all’indirizzo accrediti.stampa@protezionecivile.it

 

Comunicati stampa