Bollettini di criticità

Bollettino di criticità del 14 gennaio 2018

PER LA GIORNATA DI OGGI, DOMENICA 14 GENNAIO 2018:
MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
VENETO: Alto Piave;


Regione Veneto: la criticità geologica nella zona Vene-A è limitata al comune di Perarolo di Cadore (BL), dove permane la situazione di criticità legata alla frana della Busa del Cristo oggetto di monitoraggio da parte degli uffici della Regione del Veneto - Direzione Protezione Civile e Polizia Locale.

Avvertenze

- Il sito www.protezionecivile.gov.it chiede, su ogni browser di navigazione (Internet Explorer, Google Chrome, Firefox, eccetera), di abilitare la posizione del computer su cui si sta navigando. Per visualizzare le mappe del bollettino di criticità e visualizzare la tua posizione sulla mappa accetta di abilitare la posizione del computer come richiesto dal browser su cui stai navigando.

Sulle versioni non aggiornate di alcuni browser e in particolare sui browser di navigazione dei supporti mobile Apple potrebbero esserci problemi di visualizzazione delle mappe. Stiamo lavorando per rendere portabili i bollettini su tutti i browser e tutti i supporti.

Riferimenti normativi

Direttiva Presidenza Consiglio dei Ministri 27 febbraio 2004 “Indirizzi operativi per la gestione organizzativa e funzionale del sistema di allertamento nazionale, statale e regionale, per il rischio idrogeologico ed idraulico ai fini di protezione civile”.

Va alla mappa delle zone di allerta in cui è suddiviso il territorio nazionale

Guida alla consultazione del Bollettino di criticità

Per capire che cos’è e come leggere il bollettino, nella sua versione grafica e testuale, scarica questo documento in formato .pdf. Ti ricordiamo che il bollettino riporta la previsione delle criticità che si potrebbero verificare sul territorio.

Guida alla consultazione(126 Kb)

Allertamento meteo-idro sui siti delle strutture regionali

Per consultare le previsioni, i bollettini e le allerte emesse dalle Regioni e dalle Province Autonome, in questa sezione sono disponibili i link ai siti delle diverse strutture decentrate che si occupano di previsione e allertamento.
 

Vai alla pagina