Ufficio II - Rischi idrogeologici e antropici

Direttore: Roberto Oreficini 
tel: 06 6820 4117
e-mail: ufficio.ria@protezionecivile.it

L'Ufficio, anche avvalendosi dei Centri di competenza, svolge attività di previsione, valutazione e prevenzione per la mitigazione dei rischi idraulici, idrogeologici, ambientali, tecnologici e di incendi boschivi e di interfaccia.

Cura le attività del Centro Funzionale Centrale e di indirizzo e coordinamento della rete dei Centri Funzionali decentrati. Assicura il supporto tecnico necessario alle attività della Commissione Nazionale per la previsione e prevenzione dei Grandi Rischi.

Nell’ambito delle attività e opere di post-emergenza, il Servizio svolge le funzioni di carattere amministrativo connesse all’organizzazione del sistema delle ispezioni e il monitoraggio degli interventi relativi ai rischi di competenza.

Cura la gestione dell’elenco del personale del Dipartimento della protezione civile che ha le professionalità tecniche ed amministrative previste dal decreto legislativo n. 163 del 12 aprile 2006 e coordina l’attività di istruttoria tecnica per l’8 per mille.

L'Ufficio si articola in:
Servizio Centro funzionale centrale - settore idro e settore meteo
Servizio rischio idrogeologico, idraulico, idrico, marittimo e costiero
Servizio rischio ambientale
Servizio rischio tecnologico
Servizio rischio incendi boschivi e di interfaccia
Servizio ispettivo e monitoraggio tecnico degli interventi strutturali e post-emergenza