Ocdpc n. 171 - Studi di microzonazione sismica e analisi della CLE (art. 2, comma 1, lettera a)

Gli studi di microzonazione sismica (almeno di livello 1) sono finanziati con circa 16 milioni di euro e devono essere obbligatoriamente accompagnati dall’analisi della CLE dell’insediamento urbano. Il documento tecnico di riferimento per la realizzazione degli studi è rappresentato dagli “Indirizzi e criteri per la microzonazione sismica” (2008) e dal “Manuale per l’analisi della CLE dell’insediamento urbano” (2016).
I contributi sono concessi alle Regioni e agli Enti Locali che cofinanziano la spesa per almeno il 25% del costo degli studi di microzonazione. Questa quota di cofinanziamento può essere ridotta al 15% per i comuni che facciano parte di un’unione di comuni in cui non siano presenti studi di MS e analisi della CLE. Il supporto e il monitoraggio a livello nazionale degli studi è assicurato sempre dalla Commissione Tecnica interistituzionale, istituita con l’opcm n. 3907 del 13 novembre 2010, che opera a titolo gratuito presso il Dipartimento della Protezione Civile.

Studi finanziati

Clicca qui (11 Kb)per i dati aggiornati al 24/07/2018