Provvedimenti

Pubblichiamo in questa sezione i provvedimenti a cura del Dipartimento della Protezione Civile o che riguardano le materie di protezione civile. I provvedimenti si possono ricercare per tipo, ambito, rischio, data e territorio.

Con il decreto legge n.59 del 15 maggio 2012 convertito dalla legge n. 100 del 12 luglio 2012 alla legge 225 del 24 febbraio 1992, istitutiva del “Servizio Nazionale del Protezione Civile” la dichiarazione dello stato di emergenza avviene con deliberazione del Consiglio dei Ministri. In precedenza, la dichiarazione dello stato di emergenza era emanata con un decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Il decreto legge n. 59/2012 ha inoltre disposto che è compito del Capo Dipartimento della Protezione Civile emanare, d’intesa con le regioni territorialmente interessate, le ordinanze per la realizzazione degli interventi da effettuare durante lo stato di emergenza, e curarne l’attuazione. In precedenza, secondo quanto disposto dall’art. 5, comma 3 della legge 225, le stesse ordinanze venivano emanate dal Presidente del Consiglio dei Ministri. Per questo, la sezione "Ordinanze" ora comprende sia le ordinanze del Presidente del Consiglio dei Ministri sia le ordinanze del Capo Dipartimento della Protezione Civile. 

Legenda delle abbreviazioni:

  • Dpr - Decreto del Presidente della Repubblica
  • Dpcm - Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri
  • Dm - Decreto ministeriale
  • Dl - Decreto legge
  • Dlgs - Decreto legislativo
  • Opcm - Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri
  • Deliberazione del Cdm - Deliberazione del Consiglio dei Ministri
  • Ocdpc - Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile

I provvedimenti degli organi di indirizzo politico e i provvedimenti dei dirigenti così come previsti dall'art. 23 del dlgs 33/2013, oltre che in questa sezione, sono presenti sul sito del Governo a questi link:

- Provvedimenti organi indirizzo-politico (sito del Governo)
- Provvedimenti dirigenti (sito del Governo)

 

La ricerca per faccette consente di selezionare uno o più filtri per restringere il numero di risultati visualizzati.
I filtri selezionati sono visibili nel box "Hai cercato" in evidenza da cui è possibile disattivarli o tornare indietro alla pagina iniziale della sezione.


La ricerca ha trovato  752  risultati [1 – 10]:

Ordinanze

  1. 3 agosto 2017 - Ocdpc n. 471 del 3 agosto 2017: proroga della contabilità speciale n. 5808 legata alla situazione di criticità in Abruzzo per gli eccezionali eventi meteorologici a novembre e dicembre 2013

    Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 186 del 10 agosto 2017

  2. 26 luglio 2017 - Ocdpc n. 470 del 26 luglio 2017: proroga della contabilità speciale n. 5824 legata al superamento della situazione di criticità per le eccezionali avversità atmosferiche tra dicembre 2013 e marzo 2014 nelle Province di Bologna, Forli-Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Reggio-Emilia e Rimini

    Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 179 del 2 agosto 2017

  3. 21 luglio 2017 - Ocdpc n. 468 del 21 luglio 2017: primi interventi urgenti per contrastare la crisi di approvvigionamento idropotabile nelle Province di Parma e di Piacenza

    Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 178 dell'1 agosto 2017

  4. 21 luglio 2017 - Ocdpc n. 469 del 21 luglio 2017: proroga contabilità speciale n. 5869 per il superamento della situazione di criticità per gli eccezionali eventi meteorologici nei giorni dal 3 al 18 novembre 2014 nella Regione Liguria

    Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 179 del 2 agosto 2017

  5. 14 luglio 2017 - Ocdpc n. 467 del 14 luglio 2017: primi interventi urgenti per le eccezionali avversità atmosferiche dal 5 al 18 gennaio 2017 nella Regione Basilicata

    Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 171 del 24 luglio 2017

  6. 7 luglio 2017 - Ocdpc n. 466 del 7 luglio 2017: Ulteriori disposizioni di protezione civile per favorire e regolare il subentro della Regione Toscana nelle iniziative per il superamento della situazione di criticità in seguito alle eccezionali avversità atmosferiche che il giorno 5 marzo 2015 hanno colpito le Province di Firenze, Arezzo, Lucca, Massa Carrara, Prato e Pistoia. Proroga della contabilità speciale n. 5957

     Pubblicata nella Gazzetta Ufficial n. 165 del 17 luglio 2017

  7. 7 luglio 2017 - Ocdpc n. 465 del 7 luglio 2017: Ulteriori disposizioni di protezione civile per il superamento della situazione di criticità per gli eccezionali eventi alluvionali dal 1° gennaio all'11 febbraio inToscana. Proroga contabilità speciale n. 5804

    Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 166 del 18 luglio 2017

  8. 3 luglio 2017 - Ocdpc n. 463 del 3 luglio 2017: interventi urgenti per le eccezionali precipitazioni nevose di gennaio 2017 in Puglia

    Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 162 del 13 luglio 2017

  9. 3 luglio 2017 - Ocdpc n. 464 del 3 luglio 2017: disposizioni per favorire e regolare il subentro della Regione autonoma della Sardegna nelle iniziative per il superamento della situazione di criticità per gli eccezionali eventi meteorologici dal 30 settembre al 10 ottobre 2015 nelle Province di Olbia-Tempio, di Nuoro e dell'Ogliastra

    Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 161 del 12 luglio 2017

  10. 26 giugno 2017 - Ocdpc n. 462 del 26 giugno 2017: ulteriori disposizioni per regolare il subentro della Regione Basilicata nelle iniziative per superare le criticità causate dal maltempo di ottobre 2013 nei comuni di Bernalda, Montescaglioso, Pisticci e Scanzano Jonico in provincia di Matera

    Pubblicata nella Gazzetta Ufficile n. 156 del 7 luglio 2017

 [1]  2  3  4 SuccessivaGO_LAST_PAGER