Provvedimenti

Pubblichiamo in questa sezione i provvedimenti a cura del Dipartimento della Protezione Civile o che riguardano le materie di protezione civile. I provvedimenti si possono ricercare per tipo, ambito, rischio, data e territorio.

Con il decreto legge n.59 del 15 maggio 2012 convertito dalla legge n. 100 del 12 luglio 2012 alla legge 225 del 24 febbraio 1992, istitutiva del “Servizio Nazionale del Protezione Civile” la dichiarazione dello stato di emergenza avviene con deliberazione del Consiglio dei Ministri. In precedenza, la dichiarazione dello stato di emergenza era emanata con un decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Il decreto legge n. 59/2012 ha inoltre disposto che è compito del Capo Dipartimento della Protezione Civile emanare, d’intesa con le regioni territorialmente interessate, le ordinanze per la realizzazione degli interventi da effettuare durante lo stato di emergenza, e curarne l’attuazione. In precedenza, secondo quanto disposto dall’art. 5, comma 3 della legge 225, le stesse ordinanze venivano emanate dal Presidente del Consiglio dei Ministri. Per questo, la sezione "Ordinanze" ora comprende sia le ordinanze del Presidente del Consiglio dei Ministri sia le ordinanze del Capo Dipartimento della Protezione Civile. 

Legenda delle abbreviazioni:

  • Dpr - Decreto del Presidente della Repubblica
  • Dpcm - Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri
  • Dm - Decreto ministeriale
  • Dl - Decreto legge
  • Dlgs - Decreto legislativo
  • Opcm - Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri
  • Deliberazione del Cdm - Deliberazione del Consiglio dei Ministri
  • Ocdpc - Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile

I provvedimenti degli organi di indirizzo politico e i provvedimenti dei dirigenti così come previsti dall'art. 23 del dlgs 33/2013, oltre che in questa sezione, sono presenti sul sito del Governo a questi link:

- Provvedimenti organi indirizzo-politico (sito del Governo)
- Provvedimenti dirigenti (sito del Governo)

 

La ricerca per faccette consente di selezionare uno o più filtri per restringere il numero di risultati visualizzati.
I filtri selezionati sono visibili nel box "Hai cercato" in evidenza da cui è possibile disattivarli o tornare indietro alla pagina iniziale della sezione.


Hai cercato

La ricerca ha trovato  92  risultati [1 – 10]:

Ordinanze

  1. 16 febbraio 2016 - Ocpdc n. 322 del 16 febbraio 2016: proroga delle contabilità speciali n. 3233 e n 5235. Iniziative per il superamento delle situazioni di criticità determinatesi a seguito dei fenomeni di subsidenza nei Comuni di Guidonia Montecelio e Tivoli e in conseguenza degli eventi atmosferici che hanno colpito il territorio di alcuni comuni delle Province di Roma, Frosinone e Latina nei giorni 20 e 21 maggio 2008

    Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 44 del 23 febbraio 2016

  2. 20 gennaio 2016 - Ocdpc n. 314 del 20 gennaio 2016: Ulteriori disposizioni per favorire e regolare il subentro della Regione Umbria nelle attivita' finalizzate al superamento della situazione di criticita' determinatasi a seguito dei gravi eventi sismici che hanno colpito parte del territorio della Regione Umbria il giorno 15 dicembre 2009

    Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 21 del 27 gennaio 2016

  3. 23 settembre 2015 - Ocdpc n. 287 del 23 settembre 2015: proroga della contabilità speciale n. 5732 legata alla situazione di criticità nella Regione Calabria a seguito del terremoto che il 26 ottobre 2012 ha colpito alcuni comuni della provincia di Cosenza

    Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 229 del 2 ottobre 2015

  4. 27 luglio 2015 - Ocdpc n. 272 del 27 luglio 2015: ulteriori disposizioni per superare le criticità causate dal terremoto del 21 giugno 2013 nelle province di Lucca e Massa Carrara

    Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 183 dell'8 agosto 2015

  5. 6 novembre 2014 - Ocdpc n. 199 del 6 novembre 2014: ulteriori disposizioni per superare le criticità causate dal terremoto che ha colpito le province di Parma, Reggio Emilia e Modena il 23 dicembre 2008

    Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 262 dell'11 novembre 2014

  6. 13 ottobre 2014 - Ocdpc n. 193 del 13 ottobre 2014: ulteriori disposizioni relative all'evento sismico che il 21 giugno 2013 ha colpito le provincie di Lucca e Massa Carrara

    Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 244 del 20 ottobre 2014

  7. 25 luglio 2014 - Ocdpc n. 183 del 25 luglio 2014: disposizioni per favorire e regolare il subentro della regione Toscana nel superamento della situazione di criticità in conseguenza dell'evento sismico del 21 giugno 2013 a Lucca e Massa Carrara

    Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 177 dell'1 agosto 2014

  8. 19 maggio 2014 - Ocdpc n. 168 del 19 maggio 2014: ulteriori disposizioni urgenti per il terremoto del 21 giugno 2013 nelle province di Lucca e Massa Carrara

    Pubblicata sulla Gazzetta n. 123 del 29 maggio 2014

  9. 8 gennaio 2014 - Ocdpc n. 138 dell'8 gennaio 2014: modifiche all'ocdpc n. 108 del 24 luglio 2013 sul terremoto del 21 giugno in provinvia di Lucca e Massa Carrara

    Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 10 del 14 gennaio 2014

  10. 22 novembre 2013 - Ocdpc n. 129 del 22 novembre 2013: disposizioni per la ricognizione dei fabbisogni per il ripristino delle strutture e delle infrastrutture danneggiate, dei danni alle attività economiche e produttive, dai beni culturali e dal patrimonio edilizio per superare l'emergenza a seguito del terremoto che ha colpito le province di Lucca e Massa Carrara il 21 giugno 2013

    Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 289 del 10 dicembre 2013

 [1]  2  3  4 SuccessivaGO_LAST_PAGER