News

Le news possono essere cercate per ambito, rischio, data e attività di protezione civile.

La ricerca per faccette consente di selezionare uno o più filtri per restringere il numero di risultati visualizzati.
I filtri selezionati sono visibili nel box "Hai cercato" in evidenza da cui è possibile disattivarli o tornare indietro alla pagina iniziale della sezione.


Hai cercato

La ricerca ha trovato  269  risultati [1 – 10]:

  1. 16 settembre 2013 - Si chiudono le celebrazioni per il cinquantenario del Vajont

    Un evento commemorativo per i soccorritori che nel 1963 prestarono soccorso ai sopravvissuti

  2.  - Conclusa l’esercitazione nazionale sul rischio sismico “Nord-est 2013”

    Le attività si sono svolte nell’ambito degli eventi per il cinquantenario del disastro del Vajont

  3. 8 novembre 2012 - Appuntamento a Bruxelles del Programma euro mediterraneo - PPRD South

    Partecipa anche il Capo Dipartimento, Franco Gabrielli

  4. 12 aprile 2012 - Etna: stato dell’attività eruttiva al 12 aprile

    Rinnovato fino al 30 aprile 2012 il divieto di accedere al vulcano oltre quota 2920 m

  5. 19 gennaio 2012 - Incidente nave Concordia: gli aggiornamenti del 19 gennaio

    A Grosseto un incontro per esaminare il Piano di intervento per il recupero del carburante

  6. 4 gennaio 2012 - Contact Center: i dati dei primi sei mesi

    È chiuso il 97% delle richieste

  7. 21 dicembre 2011 - Ecosistema Rischio 2011: i dati sul rischio idrogeologico in Italia

    Presentata l’indagine realizzata da Legambiente con la collaborazione del Dipartimento della Protezione Civile

  8. 21 dicembre 2011 - Incendi boschivi: concluso il 4° seminario Informativo per Direttori delle Operazioni di Spegnimento

    Il corso si è svolto dal 12 al 16 dicembre all'aeroporto di Pratica di Mare

  9. 15 dicembre 2011 - Pianificazione territoriale: il seminario a Priverno

    L’appuntamento formativo in Provincia di Latina

  10. 15 dicembre 2011 - Meteo: in arrivo piogge, neve e venti forti

    Venerdì 16 dicembre l’Italia sarà raggiunta da un’intensa perturbazione di origine atlantica

 [1]  2  3  4 SuccessivaGO_LAST_PAGER