L’attività dei Vigili del Fuoco

Nepal Attività dei Vigili del FuocoIl team dei Vigili del fuoco, suddiviso in due gruppi, ha svolto principalmente attività tecniche di valutazione del danno.

In particolare, un gruppo – composto da sei persone, di cui un team leader – ha seguito il trasporto e l’allestimento del Pma e ha fornito supporto logistico al campo italiano. Lo stesso team ha svolto anche una puntuale attività di valutazione dei danni presso gli edifici scolastici dei distretti di Nuwakot e Rasuwa e ha allestito, e successivamente donato, 12 tende di grandi dimensioni per sostituire alcune delle scuole distrutte. Il personale scolastico locale è stato inoltre formato sulle operazioni di smontaggio, rimontaggio e manutenzione delle tende.

La seconda squadra – composta da quattro persone di cui un team leader – ha lavorato più intensamente a Kathmandu dove è stata impegnata principalmente in sopralluoghi per la valutazione dei danni di edifici e residenze della Delegazione dell’Unione europea, delle Nazioni Unite e delle case di connazionali con dimora nella capitale. Il team si è occupato anche di effettuare rilievi presso alcuni dei siti riconosciuti come patrimonio dell’Unesco, in particolare nelle località di Bungamati, Khokana, Patan e a Durban Square a Kathmandu e di progettare opere provvisionali in alcuni dei siti più danneggiati a Patan e Durban Square, indicati dalle autorità locali. In totale il team ha effettuato circa 90 verifiche di agibilità, di cui un terzo hanno avuto un esito negativo, un terzo ha riguardato edifici con danni risolvibili e un terzo con danni gravi.