Emergenze rischio vulcanico

In Italia, i vulcani che hanno dato eruzioni negli ultimi anni sono l’Etna e lo Stromboli. Il primo si trova sulla costa orientale della Sicilia mentre il secondo fa parte dell’arcipelago delle isole Eolie.

Nella sezione "Emergenze in Italia" riportiamo la descrizione delle eruzioni che si sono verificate negli ultimi dieci anni. In quanto eventi di tipo C, per intensità ed estensione, hanno richiesto di essere fronteggiati con mezzi e poteri straordinari. Con decreti a firma del Presidente del Consiglio dei Ministri, per le eruzioni dei vulcani Stromboli ed Etna, sono stati dichiarati e poi più volte prorogati gli Stati di emergenza.

Nella gestione delle emergenze è stato coinvolto tutto il Servizio Nazionale di Protezione Civile; in particolare, il Dipartimento della Protezione Civile è intervenuto con propri uomini e mezzi sui territori interessati, per attuare i piani di emergenza, soccorrere le popolazioni esposte e mitigarne gli effetti dannosi, attivando e coordinando iniziative di difesa attiva (es. deviazione delle colate laviche) o passiva (es. evacuazione pianificata, raccolta e smaltimento ceneri, distribuzione di dispositivi di autoprotezione per la caduta di ceneri).

Nella sezione "Interventi all'estero" riportiamo la descrizione dell'eruzione del vulcano islandese Eyjafjallajökull e della nube di ceneri che si è originata, interessando da marzo a maggio 2010 i cieli d'Europa, tra cui quello italiano.

 

Stromboli

Eruzione 2007
Periodo: 30 gennaio - 6 agosto
Tipologia: effusiva ed esplosiva

Eruzione 2002-2003
Periodo: 28 dicembre - 21 luglio
Tipologia: effusiva ed esplosiva

 

Etna

Eruzione 2008-2009
Periodo: 13 maggio - luglio
Tipologia: effusiva ed esplosiva


Eruzione 2006-2007
Periodi: 14-25 luglio; 4 settembre-15dicembre
Tipologia: effusiva ed esplosiva

Eruzione 2002-2003
Periodi: 26 ottobre - 29 gennaio
Tipologia: effusiva ed esplosiva