Diploma di pubblica benemerenza

Sulla base dell’attestazione di pubblica benemerenza conferita dal Presidente del Consiglio dei ministri, il Dipartimento della protezione civile provvede, a proprie spese, al rilascio e all’inoltro dei diplomi.

In caso di errori, i diplomi devono essere restituiti, insieme alla domanda di correzione, al Dipartimento della protezione civile che provvederà sempre a proprie spese all’emanazione di un nuovo documento, sostitutivo di quello già concesso.

In caso di furto o smarrimento del diploma, l’insignito deve segnalare l’accaduto al Dipartimento, allegando copia della denuncia, presentata all’autorità di pubblica sicurezza e inviarla all'indirizzo Pec del Dipartimento protezionecivile@pec.governo.it.

In caso di deterioramento, il diploma deve essere restituito al Dipartimento che provvede a proprie spese al rilascio di un duplicato. Il Dipartimento può provvedere una sola volta alla ristampa e alla spedizione del duplicato del diploma. Le successive ristampe sono a carico dell'insignito.

Per ulteriori informazioni è possibile fare riferimento alla mail benemerenze@protezionecivile.it.