Commissione permanente

La Commissione permanente è stata istituita con decreto del Capo Dipartimento della protezione civile per esaminare le proposte di conferimento di pubblica benemerenza. Sottopone le candidature valutate positivamente al Capo Dipartimento della protezione civile, il quale le propone, a sua volta, al Presidente del Consiglio dei ministri per il successivo decreto concessivo. Il provvedimento che ne individua i componenti è il decreto del Capo Dipartimento della protezione civile n.1891 del 16 maggio 2017.

In generale, la Commissione, che opera a titolo gratuito, è composta da:

- tre esperti, di cui uno con funzioni di presidente, individuati tra funzionari e ufficiali in servizio o a riposo dell'amministrazione civile, delle Forze armate e dei Corpi armati dello Stato che svolgano o abbiano svolto mansioni nel settore onorifico, nonché fra cultori della materia d'indubbia autorevolezza;
- un dirigente del Dipartimento della protezione civile, con funzioni di vicepresidente, che designa un proprio sostituto e individua il segretario della commissione, scelto fra il personale del Dipartimento;
- un componente della Consulta nazionale del volontariato di protezione civile, designato dalla Consulta stessa;
- un rappresentante designato dallo Stato Maggiore della difesa;
- un rappresentante designato dal Ministero dell'interno;
- un rappresentante delle Regioni e delle Province autonome e un rappresentante degli enti locali, designati dalla Conferenza unificata istituita dal decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.