Che cos'è

La vasca dei fanghi

Su Vulcano, è la zona a più intensa e diffusa emissione di fluidi geotermali. La struttura fu realizzata negli anni ’50 durante i lavori per un sondaggio geotermico successivamente abbandonato. Attualmente è utilizzata dai turisti per finalità terapeutiche.

Tutte le emissioni gassose di questa zona, composte in prevalenza da vapor d’acqua - H2O, anidride carbonica - CO2 e acido solfidrico - H2S, hanno una temperatura di emissione di circa 100°C. Per questo, quando ci si avvicina alla vasca, è importante prestare attenzione ai gas tossici, poichè il rilascio di questi può raggiungere concentrazioni molto elevate.