Publications

Stromboli & Civil Protection

Author: Civil Protection Department

Publisher: Civil Protection Department

Language: Italian, English, French

Pages: -

Year of publication: 2005

ISBN:



In December  2002 the volcano of Stromboli started a phase of intense and lasting activity that produced a series of important events, such as the seaquake of 30 December.
The events' management by the Civil Protection allowed to refine new methods in case of emergency.
Il prodotto tangibile di questa complessa e impegnativa esperienza è stato la creazione di un sistema permanente di monitoraggio dell’area territoriale (Centro Operativo Avanzato) che fa dello Stromboli uno dei vulcani meglio monitorati al mondo.
Per conservare la memoria di quegli eventi, indicarne gli sviluppi e il consolidarsi di un modello gestionale unico nel suo genere, è nato il progetto di un prodotto multimediale, un cofanetto contenente 2 dvd, che potesse racchiudere tutti gli aspetti di quanto avvenuto a Stromboli.
Il dvd “Stromboli: laboratorio della nuova Protezione Civile” è articolato in quattro sezioni: la prima contiene una presentazione del Capo dipartimento della Protezione Civile e del Direttore dell’Ufficio Pianificazione, Valutazione e Prevenzione Rischi, che illustrano il progetto gestionale per Stromboli; la seconda riassume brevemente la formazione e la storia del vulcano; la terza spiega chiaramente le modalità operative e tempestive attivate per fronteggiare un’eruzione improvvisa; l’ultima è una raccolta di immagini fotografiche corredate da brevi didascalie.
Il dvd “Stromboli, né buono né cattivo” contiene invece tre differenti versioni di un filmato relativo ad alcuni interventi realizzati dalla Protezione Civile. La prima parte del documentario racconta il punto di vista degli abitanti e dei volontari della protezione civile durante l’esplosione parossistica del 5 aprile 2003. In seguito sono ricordati il maremoto del 30 dicembre 2002 e la precedente eruzione che causò la frana e lo tsunami.