News

Esercitazione regionale Seismic Bat 2017

October 6, 2017

Un'occasione per l’intero sistema regionale di protezione civile di mettere alla prova la sua capacità di reazione, coordinamento e cooperazione

Un momento dell'esercitazione BatÈ in corso da venerdì 6 a domenica 8 ottobre l'esercitazione di protezione civile Seismic Bat 2017, organizzata dalla Regione Puglia, d'intesa con la Prefettura di Barletta Andria e Trani e in collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile.

Lo scenario esercitativo prevede una scossa di terremoto di magnitudo 6.5 alle ore 9.00 di sabato 7 ottobre nel territorio di Stornara (Fg), con ricadute dannose nel territorio della provincia BAT.

L’esercitazione rappresenta l’occasione per l’intero sistema regionale di protezione civile di mettere alla prova la sua capacità di reazione, coordinamento e cooperazione in caso di evento sismico: saranno, infatti, coinvolti tutti i livelli della Protezione civile regionale, dalle Istituzioni che hanno la responsabilità del coordinamento e dell’organizzazione delle attività, alle Strutture operative del territorio.

In preparazione delle attività operative oggetto della simulazione, è stato anche realizzato un intenso e specifico programma di giornate informative e formative sui temi legati alla gestione delle emergenza, dal coordinamento sanitario all’accoglienza dei minori, dagli strumenti di censimento delle esigenze della popolazione colpita ai comportamenti in caso di intervento su linee ferroviarie, nonché il sistema di gestione dei dati della rilevazione danni post-sismica e l’informazione in emergenza.

Nei comuni di San Ferdinando di Puglia e di Minervino Murge saranno previsti scenari operativi che comportano livelli alti di rischio e l'impiego di personale altamente specializzato in attività di evacuazione, recupero dispersi e soccorso ai feriti.

Un ruolo importante sarà ricoperto dai volontari di protezione civile, impegnati su tutto il territorio in ogni scenario, che avranno così modo di misurare la loro capacità di attivazione, intervento e gestione dell'emergenza.

Le attività esercitative si sono aperte oggi nell’area di ammassamento soccorsi e di accoglienza della popolazione allestita presso il campo sportivo di Minervino Murge, cuore operativo di Seismic Bat 2017, alla presenza di Luigi D'Angelo, direttore operativo per il coordinamento dell'emergenze del Dipartimento della Protezione Civile, di Lucia Di Lauro, dirigente della Protezione Civile della regione Puglia, del prefetto della provincia di Barletta, Andria e Trani, Clara Minerva, del sindaco di Minervino Murge, Maria Laura Mancini e dell’assessore, Michele Nobile.

Nell’occasione è stata inaugurata la nuova sede del Centro Operativo Comunale di Minervino Murge.

External Links