Dai social di Ingv nuove informazioni sui terremoti

Dettaglio di app su smartphonedi Michele Ciervo

Nuova struttura informativa per i tweet ed i post su Facebook dell’Istituto nazionale di Geofisica e vulcanologia. Dal 6 settembre la novità comunicativa mette a disposizione degli utenti social di Ingv il tipo di magnitudo e il suo valore, l’ora italiana e la data del tempo origine del terremoto. Dettagli anche su indicazione del nome del comune più vicino all'epicentro con la sigla della provincia, posizione relativa del terremoto rispetto al comune e, per ultima, la profondità.

Le funzionalità aggiunte fanno parte di un percorso di miglioramento della comunicazione che Ingv ha intrapreso a partire dalla fine del marzo scorso, quando sono state inserite nella lista degli eventi sismici localizzati dalla Rete sismica nazionale e pubblicate sul sito web del Centro nazionale terremoti info su:

• nome del comune più vicino all’epicentro con la sigla della provincia- nome del comune (municipio) più vicino all’epicentro con la sigla della provincia;
• posizione relativa del terremoto rispetto al comune, ad esempio 4 km SE (Sud-Est) Campo di Giove, AQ);
• visualizzazione predefinita dell’ora italiana per il tempo origine del terremoto con la possibilità di sostituirla con l’ora internazionale (Utc);
• indicazione del tipo di magnitudo calcolata per ciascun terremoto (ML, Mw, Md, ecc) in modo da rendere possibile associare un eventuale ulteriore aggiornamento.

Le modifiche apportate alle app Facebook e Twitter di Ingv, sono disponibili sia per iOS che Android.

 



(September 12, 2017)

External Links