“Arbia protetta 2018”, l’esercitazione di protezione civile in zona Senese

di Beatrice Fianco 

“Arbia protetta 2018”
: dal 25 al 27 maggio si è tenuta un’esercitazione di protezione civile, organizzata nel territorio di Ponte d’Arbia (Monteroni) da Anpas –Associazione Nazionale delle pubbliche assistenze.

L’evento ha visto il coinvolgimento dei volontari delle pubbliche assistenze e dei Vigili del Fuoco, Prefettura, Regione Toscana, Provincia di Siena, Comune di Monteroni d’Arbia, personale del 118, Associazione Comunali di Protezione civile, Soccorso alpino della Toscana.

L’esercitazione, organizzata su uno scenario basato su una forte ondata di maltempo e la conseguente piena del fiume Arbia, ha avuto come obiettivo finale l’aggiornare la preparazione tecnica dei volontari sia mediante l’addestramento che con la collaborazione con le istituzioni.

Gli scenari incidentali riconducevano, quindi, ad un evento di piena in seguito ad un importante maltempo e ad alcuni fenomeni temporaleschi, che hanno causato allagamenti con il conseguente allontanamento dalle abitazioni della popolazione. Proprio per questo, è stato allestito un campo, degli impianti, le cucine e sono state preparate le squadre per la ricerca dei dispersi e il recupero dei feriti. Contestualmente alle attività di soccorso si è tenuto un momento di informazione e di spiegazione sulle operazione in corso e sulla buone pratiche di protezione civile.

L’esercitazione è stata, inoltre, strutturata in tre fasi: la prima -venerdì 25- ha visto l’attivazione del coordinamento locale COC e l’allestimento delle strutture delle strutture di ricovero, la seconda -sabato 26- l’attività diurna e notturna specifica e l’ultima -domenica 27- ha avuto come fulcro il debrifing finale.



(May 29, 2018)