Ufficio IV - Attività per il Superamento dell’Emergenza e il Supporto agli Interventi Strutturali



Direttore: Natale Mazzei
telefono:
06 68204868
e-mail: ufficio.post@protezionecivile.it

L'Ufficio Attività per il superamento dell'emergenza e il supporto agli interventi strutturali:
- coordina l'azione del Dipartimento volta alla promozione delle attività tecniche finalizzale al superamento delle emergenze sul territorio;
- coordina l'azione del Dipartimento per l'Istruttoria della deliberazione dello stato di emergenza da parte del Consiglio dei Ministri, per l'attuazione ed il monitoraggio delle ordinanze di protezione civile e dei piani adottati dai Commissari delegati;
- coordina l'azione del Dipartimento nell'ambito dei processi di gestione ordinaria dopo la cessazione degli stati di emergenza e per il supporto alle attività realizzate dagli organismi competenti in materia di interventi strutturali nei diversi settori:
- coordina e gestisce l'attività del Nucleo Tecnico Nazionale(NTN).

L'Ufficio cura i seguenti Servizi:

 

Dirigente responsabile: Francesco Campopiano
Telefono: 06 68201
e-mail: francesco.campopiano@protezionecivile.it 

Il Servizio cura:

- l'elaborazione di modelli organizzativi e procedure per le attività tecniche per la realizzazione delle prime misure per il ripristino delle strutture ed infrastrutture, pubbliche e private danneggiate, nonché dei danni subiti dalle attività economiche e produttive. dai beni culturali e dal patrimonio edilizio;
- la progettazione, programmazione c realizzazione delle attività tecniche volte alla dichiarazione di stato di emergenza, alla predisposizione dei piani di intervento c al monitoraggio delle attività dei Commissari Delegati al subentro delle amministrazioni competenti in via ordinaria;
- la progettazione, programmazione e realizzazione delle attività tecniche conseguenti alla cessazione degli stati di emergenza ed ispettive.

Valgono i riferimenti dell'Ufficio

Il Servizio cura:

- elaborazione di modelli organizzativi e procedure per le attività tecniche per la valutazione del danno e la realizzazione di opere provvisionali;
- valutazione, rilevazione e classificazione degli effetti degli eventi sulle opere e sulle infrastrutture pubbliche e private. dei danni subiti dalle attività economiche c produttive, dai beni culturali e dal patrimonio edilizio;
- attività tecniche per il rilievo di agibilità delle costruzioni, anche mediante l’impiego del Nucleo Tecnico Nazionale.

Valgono i riferimenti dell'Ufficio

Il Servizio cura:

- la partecipazione del Dipartimento alle attività di gestione ordinaria realizzata da altri organismi competenti in materia di interventi strutturali nei diversi settori;
- la gestione delle attività di competenza del Dipartimento relative ad interventi realizzati in occasione di situazioni di emergenza rientrate nell'ordinario.