Dettaglio

9 ottobre 2013: cinquantenario del disastro del Vajont

09 ottobre 2013

Online le interviste dei soccorritori e dei giovani volontari

 

Foto storica dei soccorritori del VajontRicorre oggi il cinquantenario del disastro del Vajont. La notte del 9 ottobre 1963, una grande frana si staccò dal monte Toc riversandosi nell’invaso artificiale della diga del Vajont. La diga tenne all’urto, ma l’ondata provocata dalla frana si riversò sulla valle raggiungendo diversi abitati e sommergendo quasi totalmente il paese di Longarone. Ci furono quasi duemila vittime.

In memoria di questo tragico evento, dal 13 al 15 settembre, a Longarone si sono tenuti tre giorni di iniziative ed eventi di protezione civile: dal convegno sulla pericolosità idraulica a valle delle dighe, all’esercitazione nazionale sul rischio sismico “Nord-est 2013”, fino alla mostra “Terremoti d’Italia”.

In occasione di questa ricorrenza, pubblichiamo alcune testimonianze dei soccorritori che all’indomani del disastro intervennero nei territori colpiti e dei giovani volontari che hanno partecipato ai tre giorni della commemorazione.