Dettaglio

Consegnata la prima casa del Fondo immobiliare

23 dicembre 2009

 

Insieme alle inaugurazioni dei quartieri di C.A.S.E. e MAP, inizia oggi, 23 dicembre, la consegna degli appartamenti ai cittadini aquilani che, nella rilevazione sulle esigenze abitative, avevano scelto come prima opzione il contratto d'affitto agevolato. Alla consegna della prima casa a Pettino erano presenti il Sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente, e il Commissario delegato all'emergenza Abruzzo, Guido Bertolaso.

Dei 500 nuclei che avevano scelto la case in affitto, 250 hanno rinunciato all'abitazione; dell'altra metà, 150 nuclei hanno i requisiti per l'assegnazione, 23 non hanno diritto all'appartamento e i casi rimanenti, in sospeso o da ricontattare, saranno risolti entro la fine dell'anno.

Gli appartamenti sono del Fondo immobiliare, una delle soluzioni scelte per far fronte al bisogno di abitazioni nel comune dell'Aquila e in Abruzzo. Il Fondo è stato costituito, infatti, per acquistare case ultimate o in corso di completamento, da dare con contratto d'affitto agevolato secondo le condizioni dell'ordinanza n. 3769 del 15 maggio.

Le persone potranno vivere in questi appartamenti per un periodo minimo di 18 mesi, fino ad un massimo di 36 mesi, prorogabile fino a 60 mesi in casi eccezionali, come prevede l'ordinanza n. 3808 del 15 settembre  all'art.9. Al termine del periodo potranno scegliere se pagare l'affitto, acquistare o lasciare l'abitazione. 

Una parte delle abitazioni acquisite dal Fondo immobiliare sono pronte per la consegna, che ha avuto inizio oggi, un'altra parte sarà terminata tra poco, dopo le ultime finiture e l'arredamento.