Dettaglio

Mosca, visita istituzionale del Capo Dipartimento

21 maggio 2010

 

international_safety_and_security_exhibitionSono state quasi mille le persone che dal 18 al 21 maggio hanno provato l’esperienza del terremoto sul simulatore sismico del Dipartimento della Protezione civile italiana allestito a Mosca, nell’ambito dell’International Safety and Security Exhibition 2010.

I visitatori, tra cui molti operatori dell’emergenza e progettisti di impianti per la salvaguardia della vita umana, hanno apprezzato l’iniziativa, considerata un’eccellenza italiana, che rappresenta un passo avanti nel campo della sensibilizzazione e prevenzione sismica.

Bertolasp_exhibition_MoscaLa visita del Capo Dipartimento. Alla mostra ha partecipato nel pomeriggio di ieri, 20 maggio, anche il Capo Dipartimento della Protezione civile, Guido Bertolaso, nell’ambito di un incontro bilaterale con il Ministro per le emergenze della Federazione Russa, Shoigu.

L’incontro incentrato sui sistemi antisismici sviluppati da entrambi i Paesi e sull’importanza di scambiare conoscenze ed esperienze sui programmi comuni, è stato anche l’occasione per definire i dettagli sulla partecipazione della Protezione civile russa ad una esercitazione antisismica che si terrà in autunno in Italia.

Simulazione di un incidente aereo durante l'esercitazioneL'esercitazione della protezione civile russa. Nella mattinata di oggi, 21 maggio, Guido Bertolaso e la delegazione italiana, sono stati invitati ad assistere ad un'importante esercitazione che si è tenuta nella base del Ministero delle emergenze russo, Emercom, a Jukovskij a 35 km di distanza dalla capitale.

L’esercitazione interforze della protezione civile russa si è svolta in diversi scenari che hanno previsto operazioni complesse di protezione civile, dallo spegnimento di stabili industriali andati a fuoco ad azioni di anti-terrorismo e salvataggio di civili.