Dettaglio

Il 20 novembre un webinar dedicato agli indicatori e alla valutazione di operatività per il rischio sismico in Calabria

18 novembre 2020

L'evento è organizzato nell'ambito del Programma per la riduzione del rischio del Dipartimento, realizzato all'interno del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020. Form di iscrizione disponibile a questo link

 

Un seminario online sugli indicatori e la valutazione di operatività per il rischio sismico in Calabria.

Il webinar, che si svolgerà venerdì 20 novembre dalle 9.30 alle 13.00, fa parte del ciclo di seminari organizzati nell’ambito del Programma “Protezione civile: verso una governance più forte per la riduzione del rischio” dal Dipartimento della Protezione Civile in collaborazione con l’Agenzia per la Coesione Territoriale e le Regioni destinatarie delle attività del Programma. L’evento è realizzato con il supporto del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Approvata dalla Regione Calabria con Delibera di Giunta n. 498 del 2019, la nuova geografia dei Contesti Territoriali è stata ridisegnata grazie al confronto con le Prefetture e gli Enti Locali, con l’obiettivo di recepire osservazioni e condividere l’intero percorso approvativo.

Contesti Territoriali – la cui individuazione rientra tra le priorità del Programma per la riduzione del rischio del Dipartimento – possono essere definiti come aree geografiche formate da Comuni vicini che esercitano in modo unitario le attività di riduzione del rischio, in particolare la pianificazione di protezione civile e la gestione dell’emergenza. I Contesti Territoriali rappresentano quindi un passaggio preliminare importante per la definizione degli Ambiti Ottimali previsti dal Codice della protezione civile.

Nel seminario online saranno dunque descritte le varie fasi della metodologia generale di definizione dei Contesti Territoriali, verranno illustrate le criticità emerse e descritte le fasi future di programmazione e realizzazione degli Ambiti Ottimali.

È possibile iscriversi all’evento compilando questo form. Le iscrizioni sono aperte fino a esaurimento dei 250 posti disponibili. Per partecipare è necessario disporre di una connessione internet a banda larga e di cuffie o casse.