Dettaglio

"Terremoti d'Italia": la rinnovata mostra itinerante inaugurata a Firenze

28 novembre 2019

Dal 10 ottobre al 3 Novembre, la mostra itinerante sul rischio sismico ospitata a Firenze.

 

La mostra itinerante “Terremoti d’Italia”, realizzata dal Dipartimento della Protezione Civile, è stata inaugurata a Firenze il 10 ottobre in occasione dei cento anni trascorsi dal terremoto di Vicchio del 19 giugno 1919 e all’interno della prima edizione della Settimana della Protezione Civile.

L’iniziativa è stata promossa dalla Città Metropolitana di Firenze con la partecipazione del Comune di Firenze e Regione Toscana.

L’inaugurazione della tappa fiorentina si è svolta alla presenza del direttore generale del Dipartimento della Protezione Civile, Mauro Dolce, e dal Capo di Gabinetto della Città Metropolitana di Firenze, Giovanni Bettarini, suscitando molto interesse tra i visitatori.

"Se ad attrarli inizialmente è stata la curiosità della tensostruttura o delle scritte esterne" - spiega Andrea Santoro dell’Associazione Lares Italia-  "una volta entrati ed effettuato il percorso con la conseguente spiegazione da parte dei volontari, la curiosità ha lasciato il posto all’ interesse ed infine allo stupore per la dimostrazione della stanza sismica e per i due nuovi sismografi storici" concessi dal Museo dei Mezzi di Comunicazione (MUMEC) di Arezzo: il Galli-Brassart del 1885 e l’Agamennone del 1899.