Dettaglio

Exe Flegrei: lo scenario sulle attività per la salvaguardia dei beni culturali

19 ottobre 2019

Intervista al Direttore del Museo archeologico dei Campi Flegrei nel castello di Baia

 


Il Direttore del Museo archeologico dei Campi Flegrei, Pierfrancesco Talamo, illustra le attività messe in campo dalle squadre specializzate nella messa in sicurezza dei beni culturali mobili in situazioni di emergenza.  Le attività di recupero e deposito dei beni sono state simulate il 18 ottobre, nell'ambito dell'esercitazione Exe Flegrei 2019, nel Castello Aragonese di Baia.

Hanno partecipato all'attività esercitativa squadre composte da funzionari del Mibact e della Regione Campania e volontari di protezione civile, tutti precedentemente formati.  Presenti anche il Nucleo Tutela Patrimonio Artistico dei Carabinieri e i Vigili del fuoco, che hanno garantito l’accessibilità ai siti