Dettaglio

Val D’Aosta: le iniziative della Settimana nazionale della Protezione civile

13 ottobre 2019

11-19 ottobre - Convegni, incontri con la popolazione nelle piazze del capoluogo, esercitazioni, attività di volontariato. Tutto questo è la Settimana in Val d'Aosta 

 

Eventi pensati appositamente per i cittadini, grande coinvolgimento delle strutture operative, in particolare le organizzazioni di volontariato nazionali e locali, momenti di confronto, mostre e convegni su tematiche centrali come la resilienza delle comunità colpite da calamità naturali. 
 
Tutto questo è la Settimana nazionale della Protezione civile in Val d’Aosta che ha avuto un importante prologo con il Convegno organizzato dall’Associazione Psicologi per i Popoli Emergenza Valle d'Aosta  in collaborazione con la Struttura regionale di Protezione Civile lo scorso 5 ottobre ad Aosta dal titolo "L'impegno del soccorritore nelle situazioni emergenziali" proteggere e proteggersi esperienze a confronto,
 
Molto interessante per i cittadini aostani e i tanti turisti che popolano il capoluogo la Mostra allestita e organizzata dalla Struttura regionale di Protezione civile di stanza ad Aosta in Piazza Chanoux dall’ 11 al 17 ottobre. In mostra alcuni moduli della Colonna Mobile Regionale e il racconto delle principali missioni svolte in Italia e all'estero dal Sistema regionale di Protezione civile e del funzionamento delle chiamate di soccorso al 112 e successive azioni che vengono messe in pratica in momenti di emergenza. 
Sabato 19 ottobre ad Aosta si celebra la Giornata del Volontariato con le associazioni locali in piazza della Cattedrale con un allestimento di materiali e mezzi in dotazione e attività esercitative. 
 
Lo stesso giorno, sabato 19, nella stessa città, Aosta, ma in piazza Arco d’Augusto, i cittadini potranno incontrare la Croce Rossa Italiana che con l’aiuto di pannelli informativi parlerà di Resilienza, una qualità innata nelle nostre comunità spesso colpite da disastri e tragedie che il sistema di protezione civile punta ad accrescere sempre più insieme alla consapevolezza dei pericoli derivanti dai rischi naturali.