Dettaglio

Stromboli e Vulcano: cresce l’attività dei centri informativi

08 agosto 2019

Esperti dell’INGV e studenti universitari, formati da un recente corso del DPC,  impegnati nell’attività di divulgazione della conoscenza dei due vulcani e delle buone pratiche di Protezione civile 

 

Foto repertorio DPC

 

I due Centri INGV alle Eolie, che resteranno aperti fino al 19 ottobre, hanno accolto finora circa 2.000 visitatori, con un incremento del 3,5% rispetto allo stesso periodo del 2018”, con questi numeri incoraggianti viene raccontata, sul sito dell’INGV, l’attività di divulgazione della conoscenza di Protezione civile sul rischio vulcanico sulle isole di Stromboli e Vulcano che vedono impegnato direttamente l’Istituto di geofisica e vulcanologia, centro di competenza del Dipartimento della Protezione civile, con il supporto del Dipartimento stesso. Gli eventi di quest’estate con un’attività sostenuta dello Stromboli  che hanno visto un’esplosione maggiore seguita a distanza di pochi giorni da un’esplosione parossistica, hanno aumentato ulteriormente l’interesse dei cittadini e l’importanza di una comunicazione sempre più efficace e precisa del rischio vulcanico nell’arcipelago.

Sulle due isole dell’arcipelago delle Eolie in questi giorni di agosto l’attività dei due centri informativi realizzati e presenti già dagli anni 90 è sempre più ricca con afflussi di persone molto sostenuti.

Come infatti racconta il sito dell’INGV: “I Centri Informativi INGV di Stromboli e Vulcano dispongono di due Sale Visitatori, locali appositamente progettati per fornire informazioni geo-vulcanologiche sui luoghi mete degli escursionisti attraverso pannelli informativi, teche e una selezione di volumi dedicati.

A questi strumenti “tradizionali” si è aggiunto nel corso dell’ultimo anno un potenziamento dei sistemi informativi multimediali: particolarmente apprezzati dai visitatori sono, infatti, il sistema informatico di visualizzazione dei dati in tempo reale sull’attività di monitoraggio geochimico e geofisico, le webcam e i videocollegamenti con le Sale Operative di Catania, Napoli e Roma”.

Accanto alle informazioni di divulgazione scientifica sono presenti nei centri pannelli informativi sulle attività di Protezione civile a Stromboli con l’obiettivo di completare in maniera efficace i messaggi pensati con l’obiettivo di aumentare e migliorare la conoscenza delle buone di protezione civile nell’ambito della prevenzione per il rischio vulcanico.

Ad accogliere i cittadini nei centri informativi insieme agli esperti dell’Istituto ci sono gli studenti universitari. L’Ingv infatti ha avviato nei mesi scorsi una manifestazione di interesse pubblico diretta alle Università, aprendo così una selezione al fine di reclutare studenti provenienti dai Dipartimenti di Scienze degli Atenei italiani “per partecipare alle attività estive di divulgazione volte a illustrare a visitatori e residenti il vulcanismo della zona e i rischi ad esso connessi”.

Gli studenti selezionati hanno poi frequentato uno specifico corso organizzato dal Dipartimento della Protezione civile durante il quale si sono potuti preparare sulle specifiche tematiche di divulgazione e di cultura della protezione civile.

Per raccontare ancora più nello specifico le attività dei due centri informativi è bene citare il progetto “Vulcanoinforma” e la Mostra che i cittadini possono visitare nei locali adibiti a centri informativi:

 

Il progetto “Vulcanoinforma” – Sede fisica de "ilVulcanoinforma" sono i Centri Visitatori di Stromboli e Vulcano, con l'obiettivo di accogliere ed informare i visitatori sul vulcanismo eoliano e sui rischi ad esso connessi.

Le visite ai musei sono garantite, durante i mesi invernali, da personale dell'Istituto, previa prenotazione. Nei mesi estivi (luglio-settembre) i Centri sono aperti 7 giorni su 7 grazie ai turni per studenti universitari, un programma con cui l'INGV coinvolge le più importanti Facoltà di Scienze della Terra italiane. Gli studenti sono affiancati da ricercatori Universitari e da personale INGV. 

Il progetto "ilVulcanoinforma" riguarda anche la redazione di materiale informativo come brochure, mappe, cartoline e opuscoli, riguardanti Stromboli e Vulcano e la loro attività eruttiva, ottenibili gratuitamente presso i Centri Visitatori o scaricabili da questo sito.

 

La Mostra nel centro informativo di Stromboli- Il percorso si articola in 3 ambienti.

- L'ingresso e la Sala 1 presentano dei pannelli scientifici divulgativi, che contengono informazioni sul vulcano Stromboli. All'interno di questa sala è possibile inoltre osservare i segnali di alcune delle stazioni sismiche installate sul vulcano, oltre alle webcam che mandano in tempo reale le immagini dei crateri.

- La Sala 2 è dedicata alla proiezione di filmati sull'attivita' vulcanica di Stromboli. La sala contiene anche un pannello informativo sull'attività della Protezione Civile a Stromboli.

Sul sito dell’INGV al seguente link: http://www.ilvulcanoinforma.it/it/18/visita-la-mostra è possibile trovare estratti dei testi ed alcune delle immagini dei pannelli informativi esposti presso il Centro di Stromboli.