Dettaglio

Scuola e Protezione Civile: al via la fase operativa del Protocollo tra DPC e MIUR

15 luglio 2019

Dal 15 al 19 luglio un fitto programma formativo per la Task Force MIUR dedicata alla garanzia della continuità didattica in caso di crisi e emergenze

 

La sede del Dipartimento nazionale ospita il Corso di formazione rivolto a Dirigenti e Docenti del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, componenti della “Task Force Miur”. 

Come ha ricordato il Capo del Dipartimento, Angelo Borrelli, nel suo saluto istituzionale in apertura del corso, la struttura dell’Amministrazione, avrà il compito di dare supporto alle Direzioni scolastiche regionali per garantire la continuità didattica in caso di crisi ed emergenze. 

Il programma formativo rientra nell’ambito del progetto nazionale "La Cultura è … Protezione Civile" - dedicato a tutte le Scuole di ogni ordine e grado e alle Università - previsto dal Protocollo di Intesa firmato lo scorso 13 ottobre 2018 tra il Ministro dell’Istruzione e il Dipartimento della Protezione Civile, che si articola in due principali linee di azione: 
1) la realizzazione della Task Force ministeriale (da qui l'attività formativa di questa settimana); 
2) l’attivazione del programma formativo per gli studenti di ogni ordine e grado, che sarà avviato nelle prossime settimane sull'intero territorio nazionale, con l'ausilio delle Direzioni regionali di protezione civile, chiamate a formare i primi Formatori (Docenti) degli altri insegnanti che operano dalle scuole dell'infanzia alle scuole superiori ed anche nelle Università.

L’obiettivo prioritario del Corso di formazione rivolto alla “Task Force MIUR” è quello creare un "modello d’intervento nazionale" nelle varie fasi di eventuali future emergenze, al fine di strutturare e organizzare le procedure per garantire le continuità didattiche in caso di emergenza. 

La settimana formativa prevede la presentazione di varie tematiche, dall'organizzazione del Servizio nazionale di protezione civile al ruolo del Sindaco nel Sistema di protezione civile, dalla presentazione dei rischi presenti sul territorio italiano agli aspetti psicosociali in contesti emergenziali, dalla comunicazione in caso di crisi alle diverse modalità di leadership, per tendere nel minor tempo possibile, ad avere una struttura di supporto in ambito scolastico, che possa coordinare le azioni volte ad una rapida ripresa della funzione scolastica, fondamentale, tra le funzioni sociali, per il ritorno delle comunità alle condizioni pre crisi.