Allegati tecnici ocdpc per ricognizione fabbisogni



Alla dichiarazione di uno stato di emergenza il Commissario delegato - nominato con ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile - di norma viene anche nominato responsabile dell’attività di ricognizione dei fabbisogni per il ripristino delle strutture e infrastrutture pubbliche e private e dei danni subiti dalle attività economiche e produttive, dai beni culturali e dal patrimonio edilizio privato. La ricognizione deve essere fatta, in modo omogeneo sull'intero territorio nazionale, secondo le procedure contenute in un documento tecnico allegato all’ordinanza.

Pubblichiamo in questa pagina l’allegato tecnico in formato .pdf, disponibile anche nelle singole ordinanze nelle quali l'attività di ricognizione dei fabbisogni di danno è prevista.

Procedure per la ricognizione dei fabbisogni(361 Kb)

TABELLA A - Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio pubblico(113 Kb)

TABELLA B - Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio privato(113 Kb)

TABELLA C - Ricognizione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive(197 Kb)  

SCHEDA A - Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio pubblico(180 Kb)

SCHEDA B - Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio privato(337 Kb)

SCHEDA C - Ricognizione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive(382 Kb)